Realizzazione Nuovo Centro Scolastico - San Giovanni Valdarno (AR)

Oggetto: Collaudo Strutturale e Collaudo Tecnico Amministrativo dei “Lavori di costruzione del Centro Scolastico di San Giovanni Valdarno relativi al 1° lotto, 2° stralcio.” Committente: Provincia di Arezzo. Tipo di Appalto: Pubblico. Importo della prestazione: 19.906 € (Coll. Str.: 8.086 €, Coll.T.A.: 10.070 €, Esame Riserve: 1.750 €). Importo dell’opera: 2.752.000 €. Volume: 19.400mc. Periodo di esecuzione: anno 2004-2006.

SanGiovanni

Tipologia della struttura: Telai in c.c.a.

L’edificio, di grande pregio architettonico e progettato dal Prof. Arch. Mauro Galantino, ha previsto, in questo stralcio, l’esecuzione di una volumetria pari a 19.400mc, dei quali:

Collaudo Tecnico Amministrativo ed Esame Riserve

Il collaudo ha riguardato opere per € 2.752.715,27, dei quali € 125.190,96 non soggetti a ribasso.

Per applicazione del ribasso d’asta pari al 14,98% l’importo contrattuale è risultato pari a € 2.359.007,03, poi salito, in ragione di due Perizie di Variante, a € 2.476.854,77.

Per l’esecuzione di opere non previste nell’elenco prezzi allegato al contratto sono stati stilati n° 3 Verbali per concordamento di complessivi n° 41 Nuovi Prezzi.

I lavori sono stati consegnati all’Appaltatore in data 02/07/2001 con l’assegnazione di 700 giorni naturali e consecutivi e quindi con scadenza al 01.06.03; in occasione delle sopracitate perizie sono stati assegnati, complessivamente, ulteriori 273gg, per effetto dei quali il termine ultimo dei lavori è risultato prorogato al 29.02.04

La DL ha certificato l’effettiva ultimazione in data 12.05.04 dunque con un ritardo di n° 73 giorni e la conseguente individuazione di una penale per € 47.255,82

Il collaudo ha previsto un totale di cinque sopralluoghi in date che spaziano dal 04.01.05 al 10.04.06.

Le operazioni di collaudo hanno condotto alla prescrizione all’Appaltatore, come da comma 2° dell’art. 197 di Regolamento (DPR 554/99), di operare una serie di interventi riparatori poi completamente e puntualmente eseguiti. Per altro vizio si è fatto ricorso all’applicazione del comma 3° dello stesso articolo, dunque con detrazione economica.

Particolare attenzione ha richiesto la verifica di funzionalità dell’impianto di riscaldamento. La campagna di misurazioni è stata condotta con n°3 termometri digitali ed estesa ai vari locali dell’edificio; i risultati hanno effettivamente posto in luce delle manchevolezze dell’impianto all’interno di una specifica zona  dell’edificio. Preso atto di tale circostanza, è stato prodotto un progetto di modifica con la finalità di correggere il problema. L’Appaltatore, assumendosi l’onere e le responsabilità conseguenti alla mancata funzionalità dell’impianto, ha provveduto alla necessaria riparazione come da sopracitato comma 2° dell’art. 197 del Regolamento.

L’incarico ha previsto pure l’Esame delle Riserve iscritte dall’Appaltatore per € 898.138,00. All’esame è conseguita la redazione della Relazione Riservata in data 30.06.05.

Il Certificato di Collaudo è stato rilasciato in data 03.05.06 con esposizione del Conto Finale rettificato per una somma complessiva pari a € 2.466.446,05.

Collaudo Strutturale

La denuncia iniziale dei lavori è stata presentata al locale Ufficio del Genio Civile in data 17.07.01 ed è stata seguita da tre varianti, l’ultima delle quali in data 23.02.04. Trattandosi di edificio a destinazione scolastica l’opera è stata dichiarata di particolare rilievo nei riguardi della pubblica incolumità e dunque sottoposta a controllo obbligatorio degli atti progettuali. Il controllo degli atti, integrati su richiesta dello stesso ufficio, è stato espletato sul deposito originario e sulle tre varianti con esito definitivo positivo.

In corso d’opera sono stati eseguiti i seguenti prelievi di conglomerato, ciascuno di due cubetti:
e, di spezzoni di barre d’acciaio, in:
Sono inoltre state eseguite, a cura di Laboratorio Sperimentale, le seguenti prove di carico:
oltre alle seguenti indagini, distruttive e non-distruttive, sui materiali:

Il Certificato di Collaudo, positivo, è stato prodotto in data 03.08.04.